Cerca

Nel feudo del Brunello

Nel feudo del Brunello. Montalcino

Nel feudo del Brunello

Montalcino

La Primavera è, ormai, sbocciata e con essa la voglia di partire alla scoperta della natura e del verde: quale occasione migliore di un weekend nelle terre toscane, con le sue distese praterie e i suoi filari di uva rinomata?

Borgo suggestivo e particolarmente affascinante è Montalcino: a nord-est del monte Amiata, verso la fine della Val d’Orcia, nella provincia di Siena. Conosciuto per la produzione del “Brunello”, uno dei migliori vini italiani, e non solo. Caratteristico per il suo centro storico, una volta giunti in cima, offre un panorama mozzafiato: da qui è possibile osservare e contemplare intere colline ricche di uliveti, di cipressi isolati e di fiori rossi e gialli, e, ovviamente, di centinaia e centinaia di vigneti. Già famoso, fin dal XV secolo per la sua uva, è la scoperta della formula del Brunello, a fine 1800, a fargli guadagnare la fama di cui gode tuttora.

Il borgo, rimasto quasi uguale a quello del XVI secolo, è l’habitat naturale per chi ama ammirare le bellezze storico-architettoniche. La Rocca - fortezza costruita nel 1361 - con i suoi bastioni, apre una visuale senza confini su tutta la Val d’Orcia fino alle colline della Maremma. Oggi, proprio per il suo affascinante stile, la fortezza è diventata scenario di numerosi eventi culturali, come il Jazz&Wine che si svolge ogni anno a Luglio. La passeggiata nel borgo continua verso il Palazzo dei Priori, ora sede del comune, il palazzo Vescovile e le chiese di Sant’Agostino, Sant’Egidio e San Francesco. I vicoli, oggi, sono stati arricchiti anche da negozietti di artigianato locale, caffè, ristoranti e wine bar: dove è possibile unire lo svago ad un’atmosfera antica e storica.

Montalcino è la meta ideale per chi vuole concedersi un weekend rilassante, tra i vicoli e le esperienze eno-gastronomiche…

Ma se avete qualche giorno in più, proseguite per Siena e Arezzo: non lontane da Montalcino e due delle città più belle e caratteristiche della civiltà toscana!

Nuotando nell’aria vi propone weekend per conoscere il borgo, con pranzi tipici e visite guidate nelle cantine e soggiorni più lunghi per conoscere meglio questa parte della Toscana: preparate la valigia e passate in agenzia per scoprire le nostre offerte!

Scrivi una recensione Chiudi il modulo di recensione
  • Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni
*
*
Pessimo
Eccellente
*
*
*
Descrizione

Nel feudo del Brunello

Montalcino

La Primavera è, ormai, sbocciata e con essa la voglia di partire alla scoperta della natura e del verde: quale occasione migliore di un weekend nelle terre toscane, con le sue distese praterie e i suoi filari di uva rinomata?

Borgo suggestivo e particolarmente affascinante è Montalcino: a nord-est del monte Amiata, verso la fine della Val d’Orcia, nella provincia di Siena. Conosciuto per la produzione del “Brunello”, uno dei migliori vini italiani, e non solo. Caratteristico per il suo centro storico, una volta giunti in cima, offre un panorama mozzafiato: da qui è possibile osservare e contemplare intere colline ricche di uliveti, di cipressi isolati e di fiori rossi e gialli, e, ovviamente, di centinaia e centinaia di vigneti. Già famoso, fin dal XV secolo per la sua uva, è la scoperta della formula del Brunello, a fine 1800, a fargli guadagnare la fama di cui gode tuttora.

Il borgo, rimasto quasi uguale a quello del XVI secolo, è l’habitat naturale per chi ama ammirare le bellezze storico-architettoniche. La Rocca - fortezza costruita nel 1361 - con i suoi bastioni, apre una visuale senza confini su tutta la Val d’Orcia fino alle colline della Maremma. Oggi, proprio per il suo affascinante stile, la fortezza è diventata scenario di numerosi eventi culturali, come il Jazz&Wine che si svolge ogni anno a Luglio. La passeggiata nel borgo continua verso il Palazzo dei Priori, ora sede del comune, il palazzo Vescovile e le chiese di Sant’Agostino, Sant’Egidio e San Francesco. I vicoli, oggi, sono stati arricchiti anche da negozietti di artigianato locale, caffè, ristoranti e wine bar: dove è possibile unire lo svago ad un’atmosfera antica e storica.

Montalcino è la meta ideale per chi vuole concedersi un weekend rilassante, tra i vicoli e le esperienze eno-gastronomiche…

Ma se avete qualche giorno in più, proseguite per Siena e Arezzo: non lontane da Montalcino e due delle città più belle e caratteristiche della civiltà toscana!

Nuotando nell’aria vi propone weekend per conoscere il borgo, con pranzi tipici e visite guidate nelle cantine e soggiorni più lunghi per conoscere meglio questa parte della Toscana: preparate la valigia e passate in agenzia per scoprire le nostre offerte!

Tag del prodotto